CON PAPA FRANCESCO A LORETO

 

CON PAPA FRANCESCO A LORETO

In cinquanta, fra ragazzi e giovani del gruppo scout MC2 e della Compagnia del Savio Adolescenti, hanno vissuto, oggi, lunedì 25 marzo, la bellissima mattinata di incontro con Papa Francesco a Loreto.


La nostra casa salesiana non poteva mancare a questo importantissimo appuntamento che ha visto il Santo Padre firmare la lettera post-sinodale ai giovani, dal titolo “Christus vivit” (in pubblicazione il prossimo 2 aprile), proprio lì dove la giovane Maria disse il suo SI al disegno di Dio per lei. Il Papa ha celebrato l’Eucarestia presso la Santa Casa, vivendo nello spirito del pellegrino la sua visita alla dimora di Maria di Nazareth. Il pensiero centrale è stato per i malati, salutati uno ad uno, con un abbraccio e una carezza; per i giovani che, sull’esempio di Maria, devono vedere la Santa Casa come luogo primo di vocazione, con il rilancio del Centro Giovanni Paolo II di Loreto e per la famiglia che - prima di concludere con la preghiera dell’Angelus - ha rimarcato essere fondata sul matrimonio tra uomo e donna, la cui valenza missionaria nel mondo è quanto mai necessaria.

 

Dopo esserci passato a salutare a bordo della papa-mobile lungo il viale Sisto V, pienissima di fedeli e giovani in attesa nella bella giornata di sole, papa Francesco si è diretto a pranzare con i vescovi, gustando le pietanze preparate da alcuni ragazzi dell’Istituto Alberghiero Einstein-Nebbia di Loreto fra cui uno dei nostri giovani del MC 2, Michele Loré. (vai all'intervista)


In attesa della lettera post-sinodale per tutti i giovani, vi consigliamo di non perdervi la diretta della giornata di oggi visibile sul sito di EmmeTV:  https://www.youtube.com/watch?v=A7LUruGo5oA