SUI PASSI DI FRANCESCO- Campo invernale Clan Allegrezza&Cds Ado2

 

SUI PASSI DI FRANCESCO- Campo invernale Clan Allegrezza&Cds Ado2

di Alice Mannucci insieme ai ragazzi del CDS Ado2 e del Clan "Allegrezza"
 
ll 3 gennaio all’alba delle 7 del mattino ci siamo trovati insieme, ragazzi del Clan e del CDS Ado2 ( 3°e 4° superiore), ai Salesiani, per poi dirigerci alla stazione a prendere i 3 treni che ci hanno consentito di arrivare a Spello dove ci siamo divisi per svolgere le nostre attività, presso l'oratorio diocesano di Santa Maria Maggiore.
 
Mente i ragazzi della Compagnia del Savio hanno lavorato sulla comunità e sul conoscersi meglio, il clan ha svolto una bellissima veglia Rover sulla Legge. Dopo un allegro pranzo tutti insieme, siamo andati dalle suore Francescane Missionarie del Cuore Immacolato di Maria, dove suor Annamaria ci ha parlato di San Francesco e della sua interessante e, in alcuni tratti, divertente vocazione, oltre ad esortarci a pensare e a muoverci controcorrente per vivere appieno la nostra vita.
Dopo aver celebrato la messa con tutta la comunità delle suore, siamo tornati all'oratorio per un altro momento di riflessione, ciascuno con il suo gruppo. Ma poco dopo era già ora di cena, ed eccoci divisi in "troppie" a cercare di cucinare qualcosa di commestibile con fornelletti e gavette, con risultati, bisogna dire, davvero notevoli. Abbiamo poi giocato fino a tardi avendo la possibilità di fare conoscenza tra i due gruppi della nostra Casa.
 
La mattina, subito dopo colazione, tutti in cerchio: si parte per l’hyke! In pratica, divisi in coppie/troppie abbiamo camminato per arrivare ad Assisi, dove ci siamo trovati qualche ora più tardi, riuniti davanti alla tomba di San Francesco, nella Basilica a lui dedicata. Dopo che vicino alla tomba Don Salvo ci ha parlato ancora un po’ della meravigliosa figura del santo e dei suoi confratelli, gli scout hanno svolto un bel momento di deserto itinerante per la città, in luoghi che hanno aiutato a riflettere, mentre i ragazzi della Compagnia hanno svolto, divisi in gruppi, 3 diversi servizi: qualcuno ha regalato i biscotti (portati da casa apposta per l’occasione) in giro per la città augurando buon anno, qualcuno è andato all’ospedale nel reparto anziani e alla casa di riposo "Andrea Rossi" per regalare un sorriso ed un po' di compagnia agli anziani, sperimentando il servire francescano.
Una volta concluse le attività, ci siamo incamminati fino a Santa Maria degli Angeli dove abbiamo alloggiato presso lo stupendo complesso delle suore Francescane di Maria. Ci siamo sistemati e, dopo aver celebrato la messa, abbiamo cenato con ciò che i capi, gli animatori e qualche membro del Clan avevano gentilmente cucinato per noi. Siamo andati a dormire distrutti dalla giornata, ma senza lasciarci sfuggire un bellissimo momento dedicato ai canti dove, seguendo Don Salvo che suonava, abbiamo intonato moltissime canzoni.
 
La mattina seguente, preparati tutti gli zaini, siamo andati nella Basilica di Santa Maria degli Angeli per scoprire un po’ meglio la sua storia, fortemente legata con quella di San Francesco: dopo aver celebrato la Santa Messa nella suggestiva cripta e aver sentito la testimonianza di frate Giuseppe sull’importanza di essere fratelli e sulla perfetta laetitia di Francesco, abbiamo avuto modo di visitare la bellissima Basilica e ammirare ciò che ci era stato raccontato.
Nel pomeriggio abbiamo svolto un’attenta verifica del campo in cui ognuno ha poi avuto modo di raccontare la personale esperienza di cammino e riflessione: malgrado qualche opinione discordante, ci siamo trovati d’accordo nel pensare che questa sia stata una bellissima esperienza che ha permesso ai due gruppi di conoscersi meglio e di divertirsi insieme.
 
 
 

Galleria Immagini